Cefalea? ecco il rimedio: pochi Solfiti, niente Mal di Testa

Cefalea? ecco il rimedio: pochi Solfiti, niente Mal di Testa

Cefalea? ecco il rimedio: pochi Solfiti, niente Mal di Testa

Recenti ricerche in questo campo hanno evidenziato che il vino può scatenare il mal di testa solo in un sottogruppo di persone, peraltro già predisposte all’emicrania. Fondamentali fattori che possono scatenare l’attacco sono l’ambiente e il momento in cui si beve: a quanto pare la cefalea è particolarmente favorita dall’assunzione di vino in condizioni di stress o tensione emotiva ( eventi sociali, impegni lavorativi, preoccupazioni varie ecc.)

L’effetto della cefalea sembrerebbe in parte dovuto a sostanze vasoattive come l’istamina, la cui presenza nel sangue può aumentare in seguito all’assunzione del vino.

Oltre all’effetto tossico, l’anidride solforosa ha anche un’azione ellergenica per cui dal 25 novembre 2005,  seguito dell’entrata in vigore in Europa della direttiva CE n. 89\2003 (direttiva allergeni), è diventato obbligatorio segnalare la presenza di solfiti o anidride solforosa nel vino quando la concentrazione supera i 10 mg\l, espressi come SO2.

Cefalea
Cefalea

Bisogna però anche ricordare che dosi elevate di anidride solforosa possono danneggiare il vino sul piano qualitativo, interferendo con l’aroma e provocando l’attenuazione dei profumi.

Pertanto il vino non ha la capacità di causare cefalea quando assunto in piccole quantità durante il pasto e in assenza di stress. Solo in individui già predisposti, la cefalea si può manifestare dopo l’assunzione di vino, che va quindi evitata o limitata.

Per quanto riguarda i vini in Bag in Box presenti nel nostro negozio online assicuro a tutta la mia clientela un basso contenuto di solfiti, anche perché sono tutte piccole cantine che producono vini di qualità e che non si trovano nella grande distribuzione.

Bere vino sfuso confezionato in Bag in Box di qualità, sempre se non si è predisposti, non fa venire mal di testa. Per chi è predisposto alla cefalea proponiamo i vini Biologici a basso contenuto di solfiti.

Team Sommelier Shopbaginbox

Condividi questo post

Comment (1)

  • Drty rispondere

    I vini anche i migliori al mpndo vengono sempre lavorati trattati e [email protected] il vino genuino lo faceva vostro nonno e se lo beveva con gli amici nemmeno lo vendeva

    18 Giugno 2020 a 12:10 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Apri Whatsapp
Hai bisogno di aiuto?
Ciao, posso aiutarti?