Grigliata? che tipo di vino porto?

Grigliata? che tipo di vino porto?

Sta arrivando l’estate, è tempo di gite, scampagnate all’aria aperta, di Pic Nic ma soprattutto di grigliate e buon vino!

Per fare una grigliata come si deve, non bisogna essere un esperto, un po’ di carbonella, un accendino, una griglia ed il gioco è fatto.
Il dubbio invece rimane che tipo di grigliata voglio fare? Generalmente ne esistono di tre tipi:

  • Grigliata di carne mista (maiale, vitello, manzo, pollo, tacchino..)
  • Grigliata di verdure
  • Grigliata di pesce misto ( Gamberi, polipo, pesce…)

 

grigliata con amiciIo la grigliata l’adoro anche perché riunisce amici e famiglia. E’ un momento piacevole per stare insieme, poi diciamo la verità, la carne fatta sulle braci è molto meglio di quella fatta sulla padella!

La scelta della bevanda secondo me è anche molto importante, c’è chi preferisce bevande analcoliche, chi la birra e chi il vino.
Essendo un Sommelier ho deciso di scrivere questo blog per dare un’idea di che tipo di vino può essere corretto in abbinamento al tipo di griglia che si vuole fare.

 

Meglio la Bottiglia o il Bag in Box per una grigliata?

E’ rarissimo che un cliente mi entra in negozio e mi prende la bottiglia per una grigliata. Normalmente per la maggiore va il Bag in Box! Il tre litri è il formato più richiesto anche perché la qualità che abbiamo è la stessa delle bottiglie e in più si risparmia circa un 50%
La bottiglia è scomoda ed ingombrante da portare, ogni volta bisogna aprirla con il cavatappi, mentre più comodo è portare un bag in box, occupa meno spazio ed è praticissimo con il suo rubinetto.
Lo si mette su di un tavolo e gli amici vanno a servirsi da soli. Per avere la stessa quantità di vino in tre litri, occorrono 4 bottiglie di vino. E se avanza? La bottiglia la si butta anche perché riportarla a casa è scomodissomo, il bag in box dura ancora 4 settimane aperto, mantenendo invariate tutte le sue caratteristiche organolettiche.

Ora in dettaglio vediamo che tipologie di vino sfuso confezionato in Bag in Box possiamo utilizzare per le grigliate. Non utilizzerò terminologie troppo complesse, in modo tale che tutti possano capire:

Vino per Grigliata di Carne

grigliata blogIn questo caso bisogna determinare che tipo di carne voglio usare. Se utilizzo carne di maiale, avrò bisogno di un vino rosso che “sgrassi” il grasso presente nella carne e, deve avere anche una buona persistenza ed intensità.
Il vino che io consiglio sempre con la carne di Maiale è il Sangiovese. Un vino che ha una buona acidità (che sgrassa) e una struttura che gli permette di tenere testa alla carne. Non tutti i Sangiovese sono adatti ovviamente, io consiglio quelli che hanno un alcol superiore ai 12,5%vol. Si possono trovare dei buoni Sangiovesi in Romagna, o anche in Toscana, specialmente nella zona di Firenze e di Grosseto.

Se si utilizzano carni molto speziate, consiglio di utilizzare un vino più robusto e “semi aromatico”. Io utilizzo spesso il Centesimino di Romagna che ha una ottima acidità euna gradevolissima morbidezza. Questa sua aromaticità che lo rende unico, questa intesità gusto olfattiva, gli permette di tenere testa a tipologie di carni complesse.

Se si desidera utilizzare carni più magre, come quella di vitello, pollo e tacchino, anche il vino sarà diverso.
Consiglio di utilizzare un vino non troppo complesso e con una alcolicità non troppo elevata.
Un Castel del monte Doc, un Refosco dal Peduncolo Rosso e perché no? Un ottimo Bardolino Doc!

Vino per Grigliata di Pesce

grigliata pesceCon il pesce invece il discorso è diverso, come sapete è sconsigliato il vino rosso, ovviamente va sempre a gusto. Il vino che consiglio è un bianco non troppo aromatico e secco o un buon rosato anche di media struttura.
Normalmente ai miei clienti consiglio il Bianco di Custoza Doc o il Soave Doc visto che sono nato nel Veronese e tengo a cuore il vino della mia zona. Una alternativa valida è il Castel del monte Doc bianco e rosato. Un altro rosato è il Bardolino Chiaretto, molti ristoratori me lo stanno acquistando. L’altro ieri sono andato a trovare un mio cliente ristoratore, ho mangiato in quel locale una grigliata di pesce, che gioia vedere che nella carta vini c’era il mio bardolino chiaretto della mia selezione in bag in box, proprio nella sezione “Vini Sfusi”.

Le alternative sono molte, a chi piace il vino aromatico consiglio il mio Traminer che prodotto in Friuli non è troppo impegnativo ed aromatico come quelli prodotti qui da noi in Alto Adige. Il Traminer è un vino difficile che non si presta a tanti abbinamenti. Ottimo come aperitivo, può essere proposto in abbinamento con il Rombo agli agrumi.

Vino per Grigliata di Verdure

grigliata verdureCon la grigliata di verdure, utilizzata soprattutto per i contorni, è difficile trovare un vino che ci si possa abbinare. Consiglio comunque un vino bianco “leggero” poco alcolico e delicato. Un esempio che mi viene in mente della mia selezione di Bag in Box è Vino bianco da Tavola prodotto a Verona, un vino leggero, facile da bere è adatto anche a piatti di verdure.
L’abbinamento con le verdure non è facile anche perché è difficile trovare un vino che sia equilibrato con lo stesso piatto, infatti la maggior parte andrebbe a coprire troppo il sapore delicato delle verdure.

In conclusione per fare una bella figura in una grigliata bisogna portare il vino giusto, se portiamo il vino in Bag in Box il successo è assicurato! Vi consiglio di seguire i miei suggerimenti.

Per qualsiasi dubbio, consiglio o domanda potete scrivermi nella sezione “commenti” di questo blog, Vi risponderò al più presto.

Grazie per l’attenzione.

Massimiliano Dal Prà Sommelier Professionista.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello:

Apri Whatsapp
Hai bisogno di aiuto?
Ciao, posso aiutarti?