7 punti fondamentali per acquistare online il Bag in Box

7 punti fondamentali per acquistare online il Bag in Box

7 punti fondamentali per acquistare online il Bag in Box

7 punti fondamentali per acquistare online il Bag in Box

Nel 2012 abbiamo creato il primo sito in Italia dedicato alla vendita del vino in Bag in Boxwww.shopbaginbox.it

Prima di decidere di vendere online e di far conoscere questo rivoluzionario prodotto abbiamo selezionato le migliori aziende che mi potevano dare un prodotto di altissima qualità.

Dopo circa un anno ho iniziato a notare su internet nuovi concorrenti che hanno copiato la mia idea.

Quindi abbiamo deciso di scrivere questo articolo indicando quali sono i punti forti che differenziano shopbaginbox .it con la concorrenza.

#1 La figura del sommelier

La maggior parte delle enoteche online hanno solo un elenco interminabile di prodotti senza “anima”, messi così tanto per essere venduti.

Noi invece, abbiamo deciso di mettere la figura del sommelier davanti a tutto.

Tutti i prodotti presenti nel nostro shop online sono stati selezionati e degustati.

#2 L’importanza della freschezza

Un altro punto da non sottovalutare è quanto tempo il Bag in Box rimane in un negozio prima di essere venduto.

Nel nostro magazzino i vini vengono acquistati e rivenduti entro 30 giorni, in questo modo garantiamo sempre un vino fresco e di qualità alla nostra clientela.

Se un vino ci rimane per parecchio tempo non lo vendiamo o comunque lo comunichiamo prima di essere spedito.

Si deve sempre e solo comprare bag in box freschi.

#3 La cura del Trasporto (senza rotture)

Il trasporto è fondamentale, infatti il servizio è il nostro punto di forza: il 99% delle spedizioni arriva in perfette condizioni.

Dopo anni di esperienza abbiamo individuato il packagin per un trasporto ad hoc a prova di danni.

Quando si effettua l’ordine si può decidere se scegliere un corriere standart specializzato nel trasporto vini o il corriere espresso se si hanno urgenze.

#4 La qualità dei vini

La nostra filosofia è che il vino in bag box deve essere assolutamente di qualità.

La nostra selezione garantisce alla nostra clientela una qualità di vino medio – alta.romagna sangiovese dop

#5 Valorizzazione delle Cantine

Il nostro shop online si differenzia dagli altri perché valorizziamo le cantine.

Non esistono consorzi o Bag in Box in cui non si capisce la provenienza. Ricordiamo che la qualità di un Vino è data dal Territorio, dall’uva e soprattutto dalle persone!!!!

#6 La vasta selezione di vini

Shopbaginbox.it è l’unico Shop online che vanta una selezione di oltre 30 cantine con  oltre 50 tipologie di Vino confezionati in Bag in Box.

A breve saranno disponibili non solo vini Italiani, ma anche vini Spagnoli, Francesi, Sud Africani, grazie alla nostra continua ricerca e selezione di cantine.

#7 Blog e social network

Un sito di e commerce non deve improntarsi solo nella vendita, ma deve dare anche informazioni.

Per questo motivo abbiamo deciso di dare più importanza al Blog rispetto alla vendita stessa.

Per comprare il vino bisogna essere informati!

Anche i social sono importanti! Infatti vantiamo su Facebook la comunità di persone interessate al vino più grande d’Italia: “Il Vino” con più di 170.000 membri.

Team Sommelier Shopbaginbox

Condividi questo post

Comments (2)

  • Traversone Vincenzo rispondere

    Buongiorno, vorrei provare il vostro vino, ma non conosco i costi né le qualità. Sono abituato a vini tipo bonarda o barbera delle zone di Broni. Cosa mi potete proporre per 1 confezione da 5 lt?

    18 Gennaio 2016 a 9:51 am
    • Rocca Imperiale rispondere

      Buon giorno, la ringrazio per avermi contattato.
      I costi sono tutti elencati nello shop: (http://www.shopbaginbox.it/shop)
      Il trasporto è in 25/48 ore, 6 euro se spende meno di 100 euro, gratuito se supera tale somma.
      Le consiglio il nostro barbera del piemonte di poderi cellario. Tra qualche mese entrerà nello shop una nuova cantina che fa la croatina.
      Se ha bisogno di un consiglio mi può anche contattare telefonicamente.

      18 Gennaio 2016 a 10:56 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *